Nuraghe Tramatza

Nel territorio comunale di Gonnosnò si trova il nuraghe Tramatza il quale, insieme al nuraghe di Emmauru, sorvegliava il solco del rio Figu, tortuoso corso d’acqua tra i colli ai piedi dell’altopiano.

Del nuraghe permangono poche tracce; la struttura originaria, monotorre, presentava una forma tronco-conica, realizzata attraverso la sovrapposizione di blocchi in pietra, ed ospitava al suo interno la camera principale, congiunta all’esterno da uno stretto corridoio.