Paùli Maiori

Ubicato in prossimità di Monte Zepparedda, circondato da numerosi altri paùli minori e da boschi di querce da sughero Quercus suber L., il Paùli Maiori di Tuili è lo specchio d’acqua più esteso della Giara.

È caratterizzato da acque relativamente profonde, la profondità massima è di circa 1,3 m che consente la permanenza dell’acqua per tutto l’anno nelle zone centrali, diventantando meta obbligata per i cavallini che trovano solo qui ristoro dalla calura estiva.

La temperatura varia stagionalmente da 0 a oltre 30 gradi; la salinità, invece, rimane costante con l’evaporazione.

Il paesaggio primaverile è colorato dalla fioritura del Ranunculus aquatilis e della Baldellia ranunculoides.