Piante

La vegetazione della Marmilla è stata condizionata fortemente da millenni di attività agropastorali, favorite sia dalla presenza di terre con buona attitudine per la cerealicoltura, sia dai caratteri morfologici del territorio. Attorno ai piccoli centri che punteggiano la regione, gli orti, gli uliveti, le vigne, i mandorleti e le grandi distese coltivate occupano la vista, disegnandovi il paesaggio caratteristico delle aree isolane dedite alla cerealicoltura. La scarsità di alberi ad alto fusto trova una spiegazione storica proprio in questa vocazione, che ha fatto sì che le coperture forestali siano oggi estremamente frammentate. Aree boschive importanti si trovano ancora sui versanti scoscesi dei rilievi, dove la conformazione del terreno limita l’uso agricolo, alle pendici e nell’area sommitale dei tavolati delle giare, nelle quali sono ancora presenti vaste sugherete e leccete, interrotte dalla macchia mediterranea fittissima, e quindi dal corbezzolo, dal mirto, dal lentisco e dall’elicriso. In primavera si assiste alla fioritura simultanea degli asfodeli, del biancospino, del cisto marino, mentre anemoni e ranuncoli ricoprono la superficie dei paùlis. Tra le circa 350 specie vegetali che vi sono state identificate, oltre alle diverse specie di ranuncoli – Ranunculus revelierei, Ranunculus cordiger, Ranunculus aquatilis, Baldellia ranunculoides e il rarissimo Ranunculus ololeucos – hanno una importanza particolare alcuni endemismi sardo-corsi, come la Morisia monanthos, il Pancratium illyricum, la Genista corsica, la Romulea requienii. La maggior parte di queste specie può essere ammirata nel giardino botanico Morisia, che nello spazio di circa 2 ettari raccoglie la quasi totalità della specie arbustive e arboree presenti nella Giara.

Approfondimenti

In territorio di Albagiara, nella località Su Padenti (dalla quale si può accedere all'altipiano della Giara), s

Ai piedi della Giara di Gesturi, nel territorio comunale di Sini, si trova il Parco Comunale di Cracchera

Tra i beni paesaggistici compresi nel territorio del SIC della Giara di Gesturi, quello rappresentato da

L’altopiano della Giara si pone come stazione strategica per la biodiversità floristica della Sardegna; le particolari co

Pagine correlate